Binance sospende i prelievi: forse hackerato?

binanceBinance (uno dei più grandi exchange del mondo) ha sospeso i prelievi.

Numerosi utenti infatti hanno postato su Reddit per lamentarsi del fatto che Binance abbia improvvisamente iniziato a vendere i token in loro possesso a prezzo di mercato e senza il loro consenso! Potrebbe trattarsi di un hackeraggio, ma per ora non pare esserci nessuna conferma ufficiale a riguardo.

Un utente ha scritto:

“Binance ha appena venduto tutti i miei [altcoin] al prezzo di mercato”, convertendole in Bitcoin.

Un portavoce dell’azienda ha confermato che stanno indagando sulla questione:

“Stiamo indagando sulle segnalazioni di alcuni utenti che hanno problemi con i loro fondi. Il nostro team è consapevole e sta esaminando il problema mentre parliamo. Si prega di rimanere pazienti e forniremo un aggiornamento il più rapidamente possibile”.

Il bug quindi è chiaro, ma non si sa quale sia la causa (malfunzionamento o hackeraggio). Tuttavia qualche ora prima che si verificassero i problemi Binance stava avendo problemi sui server, ed un rappresentante dell’assistenza clienti ha comunicato agli utenti che non è necessario cambiare le password (suggerendo che il sito non sia stato hackerato).

Per sicurezza la piattaforma ha momentaneamente sospeso i prelievi.

Fonti:
thenextweb.com/hardfork/2018/03/07/binance-accidentally-selling-users-cryptocurrency-bitcoin
markets.businessinsider.com/currencies/news/bitcoin-price-is-plummeting-as-rumors-of-a-binance-hack-swirl-2018-3-1018289038

Binance sospende i prelievi: forse hackerato? ultima modifica: 2018-03-07T18:43:09+01:00 da Marco Cavicchioli

Condividi questo articolo:

Commenti