Banche costrette ad accettare bonifici crypto in Israele

Pare che la Banca Centrale di Israele abbia inviato una bozza di delibera alle banche del paese per obbligarle di fatto ad accettare bonifici in arrivo degli exchange di criptovalute.

Sembra che il motivo sia quello di migliorare la tracciabilità ed il rilevamento delle plusvalenze tassabili ottenute con il trading crypto.

Vengono lo stesso imposte delle limitazioni, ma riducendo di molto il potere discrezionale delle banche.

In futuro qualcosa di simile potrebbe accadere anche da noi, forse.

Articolo di The Marker:

Articolo di Crypto Potato:

Mio secondo canale YouTube:

Iscriviti al mio canale Telegram per ricevere le notifiche dei futuri post su questo blog: t.me/marcocavicchioliufficiale.