Attenzione alle ICO…

icoRiceviamo da Luigi Travaglini e pubblichiamo

È da un po’ che su internet vediamo queste ICO. Il termine è l’acronimo che sta per “Initial Coin offering” utilizzato principalmente nel mondo delle criptovalute. Ma sono sicure?

Non proprio. Ad oggi vi sono una gran quantità di ICO disponibili sul web che “garantirebbero” degli ingenti guadagni superiori al 100% fino ad arrivare a 1.000-3.000%. Di certo un bell’introito, ma non molto sicuro. La prima cosa che ci dovrebbe far ragionare prima di investire su di esse è proprio questo enorme guadagno che arriverebbe però solo una volta partita la start-up o l’idea che si vuole finanziarie. Davvero delle somme surreali. Facendo un esempio, un ICO che garantirebbe un guadagno del 1.000% significa che con 1.000€ si riuscirebbero ad incassare ben 10.000€, senza fare assolutamente nulla. Un qualcosa di molto strano…

Altro fattore da analizzare è proprio l’enorme quantità di ICO disponibili. Se fosse così facile guadagnare perché non lo fanno tutti?

Queste ultime ricordano molto, anche se con una sfumatura diversa, le HYIP acronimo che sta per “High yeld investment program” dove è possibile guadagnare investendo sul sito da pochi punti percentuali fino a raddoppiare il proprio investimento nel giro di 24 ore. Davvero poco affidabili.

Ricordiamo che comunque ci sono le eccezioni che confermano la regola, di fatti alcune ICO (ad esempio le prime uscite) hanno effettivamente raggiunto guadagni eccezionali. Sconsiglio vivamente di affidarsi a questa tecnica di investimento e inviterei i lettori piuttosto a sviluppare le conoscenze riguardo il trading di criptovalute che può portare addirittura a profitti più elevati.

Ricordo di passare sulla pagina Crypto Green Mining per consulenze private o per l’acquisto di miner personalizzati.

Vi lascio qui in fondo degli indirizzi di cryptovalute su cui potrete fare delle donazioni:
LITECOIN: LXWRRVLgc6yF7RjMHYh8d4NUaKeboGQWvu
Zcash: t1fmBr3AGMoEmxhh2LXMgwuv3xZuyASMdrT
Bytecoin: 8955b8f7b38c13343e181460463317bfa76fd4dd8ede25f448131ce4122146ca
Bitcoin cash: 1JRvKDNuTrWkuBvGpdKCeugUZf2bFLh6zv
Burst coin: BURST-AY3N-Y74H-Y7SM-AWYAF
Dash: XhHUeF1hAZobf1ifLyFL9xqd9hE6KJXTck
Ripple: rGTE5LK7PoZr8EqWPeddn4kHRgShCHcGTH

Attenzione alle ICO… ultima modifica: 2017-12-05T13:55:35+01:00 da Luigi Travaglini

Condividi questo articolo:

Commenti