Attenzione al nuovo fork Bitcoin Diamond

bitcoin diamondQualche giorno fa è avvenuto un nuovo fork del Bitcoin da cui è nata una nuova valuta, il Bitcoin Diamond. Ma ci sono fortissimi dubbi su questa nuova valuta!

Innanzitutto nonostante sul sito ufficiale si sostenga che ci sia già un nutrito numero di exchange che consente il trading dei nuovi token, in realtà invece secondo Coinmarketcap per ora sembrerebbe possibile scambiare solo i futures. E nonostante sul sito ufficiale vengano elencati alcuni wallet in grado di gestirne i token sembra invece ancora impossibile ottenerli.

Anzi, a dire il vero ci sono persino dubbi che i token possano prima o poi essere effettivamente disponibili e scambiabili! Addirittura Gianluigi Crimi su cryptoitalia.org dice che “temo che questa crypto possa non esistere mai“. Sul TG Fork del 25 novembre Crimi espone numerose questioni, profonde ed evidenti, che gettano una tale quantità di dubbi su questo fork da far severamente temere persino sulla sua reale esistenza! In altre parole potrebbe essere solo una semplice operazione commerciale.

Per ora pertanto si suggerisce di stare alla larga da questa valuta fino a che non siano stati dipanati perlomeno i principali dubbi (ad iniziare da quello sull’esistenza effettiva della blockchain, e quindi dei token, di questa nuova “valuta”). E, soprattutto, di non comunicare MAI e a nessuno il seed o le chiavi private dei propri wallet BTC per reclamare i token di Bitcoin Diamond: infatti se qualche malintenzionato viene in possesso di quei dati può rubarvi i Bitcoin!

Quando, e se, si potranno reclamare i token della nuova valuta in modo sicuro ve lo faremo sapere.

Iscriviti al nostro canale Telegram

Fonte: www.cryptoitalia.org/tg-fork-un-diamante-10-25-11-2017

Attenzione al nuovo fork Bitcoin Diamond ultima modifica: 2017-11-27T09:18:47+00:00 da Marco Cavicchioli

Condividi questo articolo:

Commenti