Il Burger King in Russia accetterà Bitcoin a partire da questa estate

I ristoranti russi di Burger King inizieranno ad accettare Bitcoin come metodo di pagamento già questa estate.

Secondo le notizie locali, alcune filiali di Mosca della catena di hamburger hanno iniziato a utilizzare i pagamenti  in Bitcoin e ora è ufficialmente confermano un rollout a livello nazionale.

Uznay Vse afferma che la prima transazione in Bitcoin è stata accettata questo martedì e rappresenta “la prima transazione ufficiale di pagamenti in Bitcoin per beni e servizi in Russia”.

Burger King ha anche iniziato la caccia per un professionista IT in grado di implementare il software in questione.

“Devono essere scritti diversi programmi che permetteranno ai ristoranti di comunicare con le applicazioni Android e iOS e consentire ai clienti di pagare con la criptovaluta” continua Uznay Vse.

Quest’anno la Russia sta diventando un Paese sempre più pro-crptovaluta e il vice deputato del ministero della finanza Alexey Moiseev che ha detto questa settimana che tali valute possono essere negoziate legalmente sugli scambi se soggetti a “regolamenti appropriati.

Il Burger King in Russia accetterà Bitcoin a partire da questa estate ultima modifica: 2017-06-29T08:38:11+00:00 da Barbara Chionna

Commenti